Alla scoperta del lipofilling con il dottor Alberto Rossi Todde

admin
By admin agosto 6, 2014 16:46

L’ odierna importanza del fattore estetico e la sempre maggiore volontà di piacersi porta sempre più gente a rivolgersi ad esperti in medicina estetica per ritoccare il proprio corpo.
Fino a poco tempo fa i trattamenti di chirurgia estetica erano estremamente invasivi e costosi tanto che il pubblico si avvicinava a questi trattamenti sole se mosso da effettive esigenze. Il panorama degli ultimi anni è molto cambiato in quanto la medicina estetica ha messo a punto macchinari e tecnologie che permettono tecniche di miglioramento effettivo senza dover ricorrere al bisturi.
E’ in questo scenario che attualmente prorompe la chirurgia rigenerativa che con la tecnica delle cellule staminali rigenera e ricostruisce i tessuti utilizzando grasso estratto dal paziente attraverso liposuzione.

Alberto Rossi Todde

Alberto Rossi Todde

Il dott. Alberto Rossi Todde è uno dei chirurghi estetici più importanti del panorama nazionale, con oltre 20 anni di consulenza e attività presso i maggiori centri ospedalieri di ricostruzione e chirurgia bariatrica, è uno dei maggiori esperti di chirurgia ricostruttiva ed estetica utilizzando le cellule staminali superpotenti. Nelle sue cliniche attraverso il lipofilling vengono curati centinaia di pazienti attraverso tecniche innovative di stimozazione e selezione di queste cellule.

Dottor Todde ci può spiegare cosè il lipofilling e come funziona?
Il lipofilling è una delle attuali tecniche più efficaci ed appaganti anche per il paziente, possiamo rimodellare in day surgery glutei e seni ridonando in pochissimo tempo la solidità e compattezza ai tessuti o ringiovanire di 10 anni un viso in una seduta di un paio d’ore. L’intervento è piuttosto semplice: si effettua una liposuzione in anestesia locale al paziente, nel giro di poco tempo il grasso estratto viene purificato e le cellule staminali al suo interno vengono potenziate con i fattori piastrinici che ne moltiplicano esponenzialmente l’ effetto rigenerante. Il tessuto viene poi subito reinnestato nel paziente a seconda della zona da trattare. Le cellule staminali iniziano subito a ricreare il tessuto invecciato e dopo pochi giorni il risultato è evidente. Il risultato è un effetto rigenerante, ringiovanente come nessun altro trattamento può realizzare.

Come è l’intervento?
L’intervento inizia con una liposuzione in anestesia locale per aspirare il grasso necessario a creare il filler (riempimento) che viene poi reiniettato nella zona da rigenerare.
L’intervento si svolge in day surgery, e una volta finito il paziente è già in grado di tornare a casa. La ripresa delle attività sociali è immediata in quanto già dal giorno dopo l’intervento il paziente può riprendere la vita di tutti i giorni. L’intervento non lascia segni sulle parti rigenerate ed è pressochè invisibuile. I segni della liposuzione invece, dovuti alla cannula di aspirazione scompaino in pochi giorni e basterà indossare un collant ad alti denari per i primi giorni.

Quante sedute sono necessarie per ottenere il risultato desiderato?
In genere una volta effettuatto l’intervento si richiama il paziente dopo un certo periodo per controllare l’attecchimento del trattamento e qualche ritocco, in quanto sono poi i fattori piastrinici delle cellule staminali a continuare la loro azione per molto tempo.

Quanto durano gli effetti del lipofilling?
Una parte del grasso reiniettato rimarrà nel  punto trattato, quindi con un effetto volumizzante permanente, mentre per il viso e il ringiovanimento cutaneo il trattamento va ripetuto a distanza di anni a seconda del metabolismo e della pelle da trattare.

Il dottor Alberto Rossi Todde chirurgo, riceve per appuntamento presso le sue cliniche di Milano Vigevano e Palermo. Presso le sue cliniche svolge richerche vanzate nel campo ricostruttivo, stimolazione elettrica dermapen e laser terapie.

admin
By admin agosto 6, 2014 16:46